Contents

Questa guida per i consumatori è stata creata per aiutarci quando ricevi l’errore “Obiettivo condiviso libz.so.4 non richiesto dal tuo database”.

Questo programma ti protegge dai numerosi errori che possono sorgere su un computer e aiuta anche a risolvere rapidamente eventuali problemi.

Aggiornamento: Microsoft ti offre da anni che cerchi di aiutare con le impostazioni del livello di comfort. Per ulteriori informazioni correlate, consulta l’articolo personale sulla ricostruzione delle impostazioni di privacy in Windows 10.

Le esigenze di privacy sono diventate una delle principali preoccupazioni per gli appassionati di recente dall’eliminazione iniziale di Windows 10. Microsoft fornisce un’altra pagina Web privata che descrive in dettaglio l’ampia varietà di informazioni raccolte da Windows 10. Windows ten include anche tutte le impostazioni relative alla privacy che i fan possono utilizzare per essere in grado di impostare e configurare ciò che la maggior parte delle persone desidera sapere e accedere dal sistema operativo, dalle società di localizzazione alla fotocamera.

La versione 1703, rilasciata a marzo 2017, è stata la prima cosa da fare di Microsoft per portare la vera trasparenza ai dati generati da Windows 10. Maggiore controllo sugli annunci con il browser dei tuoi siti Internet, il tuo Microsoft account e beni e servizi come l’assistente digitale Cortana. Questo articolo approfondisce la privacy in Windows 10 e puoi controllare ciò che Windows ten sa di te e se questa attività ha senso farlo. Qualcosa direttamente.

Cosa sai già di Windows 10?

Le informazioni raccolte su Windows 10 si concentrano su diversi punti del sistema: account utente, app e servizi organizzati come store e motore di ricerca Bing. Microsoft ha recentemente annunciato maggiori dettagli sull’intero passaggio a percorsi di dati trasparenti quando si tratta di Windows 10. Il software ha rilevato che la stragrande maggioranza dei cinquecento milioni di sistemi che eseguono Windows 10 specificati per raccogliere dati diagnostici.

Ad esempio, il 71% di tutti gli intervistati sceglie record diagnostici completi per la risoluzione dei problemi e l’assistenza clienti per i prodotti Microsoft. Mentre le tue critiche aspre come “Le impostazioni sulla privacy aggiunte alle installazioni pulite incondizionatamente con successo sono un vantaggio per la privacy” e “Esecuzione sicura” probabilmente sono ottime da ascoltare, la mia famiglia e/o io so che c’è ancora molto da fare. clienti e produci loro la migliore privacy possibile. Fonte

oggetto condiviso libz.so.4 certamente non trovato richiesto da db

Ma quali contorni include? Le persone sicuramente sanno che stanno bene? E già che ci sei, gli acquirenti possono scegliere?

Il punto di partenza per la protezione dei dati durante Windows 10 è installare quindi configurare un ottimo PC Windows 10 innovativo. La tabella di uscita relativa all’esperienza offre opzioni per regolare le impostazioni di solitudine di qualcuno prima di accedere a quel particolare piano di lavoro. Gli utenti possono visualizzare maggiori dettagli su ciascuna impostazione. Forse i due elementi minimi importanti nella scelta di Microsoft per raccogliere dati rilevanti sono la pubblicità e, di conseguenza, le esperienze di analisi personalizzate. Secondo Microsoft:

Microsoft utilizza le statistiche che raccogliamo per essere in grado di fornire tutti i prodotti attualmente in uso, incluso l’utilizzo dei dati per ridurre e modificare la tua esperienza. Potremmo anche utilizzare queste informazioni per legare con le persone, ad esempio informarti del tuo fantastico account, salvaguardare gli aggiornamenti e importanti informazioni sul prodotto. E utilizziamo i dati per indicarti annunci più pertinenti, sia che appaiano nei nostri prodotti come MSN oltre a Bing o in prodotti che offriamo speciali da terze parti. Tuttavia, raramente utilizziamo ciò che dici durante telefono, chat, videochiamate o dichiarazioni vocali, documenti, foto o altri preziosi file personali per pubblicare annunci per aiutarti. Fonte

elemento condiviso libz.so.4 non trovato richiesto per db

Quindi, se desideri che gli annunci consentano loro di corrispondere alla tua posizione e al tuo mondo, i clienti hanno un’opzione a cui ti piaci, ma non non devo finire per esserlo. Quando si tratta di versioni di sicurezza, non ho bisogno di annunci per avvisarmi di un aggiornamento di sicurezza. Windows Update fa già un buon lavoro di download e inserimento degli aggiornamenti.

Se vuoi davvero comprendere appieno ciò che Windows 10 sa di tutti, vale la pena dare un’occhiata al tuo attuale Piano per la privacy di Windows 10. Implica chiaramente quali informazioni importanti vengono raccolte e inoltre incluse nelle nostre app e, progettate ad esempio, nelle Parti.Servizi

Finestre

Posizione 10 musica direttamente dove ti trovi e condividi informazioni con siti Web e strumenti aggiuntivi. Opzioni dettagliate sono disponibili per gli utenti che possono personalizzare l’accesso Limita l’accesso a una posizione specifica specifica per app specifiche. Acquista agli utenti l’opzione per disattivare completamente gli esperti di localizzazione. In Windows 10, fai clic su Start > Impostazioni > Privacy > Posizione.

Windows 10 conserva anche un registro dei luoghi che potresti aver visitato sullo stesso dispositivo per un periodo di tempo (circa ventiquattro ore). È possibile utilizzare il pannello di sicurezza per rimuovere queste informazioni. Bing, Maps e Cortana utilizzano la maggior parte dei servizi di punta.


Come risolvere gli arresti anomali di Windows

Il tuo PC è lento? Stai riscontrando arresti anomali e blocchi regolari? Allora è il momento di scaricare Reimage! Questo potente software riparerà gli errori comuni di Windows, proteggerà i tuoi file da perdita o danneggiamento e ottimizzerà il tuo sistema per le massime prestazioni. Con Reimage, puoi risolvere qualsiasi problema di Windows con pochi clic, senza bisogno di competenze tecniche! Allora perché aspettare? Scarica Reimage oggi e goditi un'esperienza PC fluida e stabile.

  • Passaggio 1: scarica e installa Reimage
  • Passaggio 2: avvia il programma e seleziona la scansione che desideri eseguire
  • Fase 3: fai clic sul pulsante Ripristina e attendi che il processo finisca

  • I servizi Bing includono servizi di verifica e corrispondenza, così come le applicazioni Bing Toolbar e Bing Desktop. I servizi Bing vengono aggiunti anche con altri servizi Microsoft come le app MSN e Cortana, nonché alcune funzionalità di Windows (a cui io e il mio partner ci riferiamo in base al nostro impegno con Bing).

    Se esegui ricerche personali o utilizzi una funzionalità basata su Bing che esegue ricerche o gestisce per tuo conto, Microsoft riceve questi particolari termini di ricerca o comandi che fornisci, nonché il tuo IP dove risiedono, la tua posizione, un identificatore anche nella nostra notifica di brindisi, l’ora e la data della ricerca, combinate con la configurazione del tuo browser. Fonte

    Ferma arresti anomali ed errori con la procedura guidata di riparazione Reimage. Clicca qui per scaricare.