Probabilmente ti imbatterai in un messaggio di errore che dice che il menu Start sta limitando l’uso di gpedit. Bene, certamente ci sono una serie di passi che il pubblico può intraprendere per correggere questa critica, ed è quello di cui discuteremo davvero ora.

Questo programma ti protegge dai numerosi errori che possono sorgere su un computer e aiuta anche a risolvere rapidamente eventuali problemi.

Nella schermata Editor polizze assicurative di gruppo, espandi la cartella Layout personalizzato e individua il seguente rimedio. Vai alla cartella Starter e barra delle applicazioni. Seleziona la casella “Rimuovi tutti gli elenchi di programmi dal menu Start generale”. Seleziona la strategia denominata “Riduci a icona” e disabilita queste impostazioni.

Il menu Start di Windows viene sicuramente utilizzato per cercare tutti i passaggi installati sul tuo sistema. Tutte le icone delle applicazioni più recenti vengono visualizzate nell’elenco alfabetico effettivo effettivo sul lato tuttavia del display del menu principale. Le impostazioni del menu Start nell’app Impostazioni consentono a una persona di esibirsi o nascondere l’assortimento principale di Start. Tuttavia, come manager, potresti lasciare questa impostazione permanente e disattivare qualsiasi accesso alle varietà del menu Start per gli utenti regolari. Per quanto riguarda i nuovi elementi, faremo stock option con te i migliori metodi che puoi utilizzare per svolgere il mio particolare compito.

Risolto il problema con il menu Start di Windows dieci

Impedisci agli utenti di modificare le impostazioni del menu Start

Come faccio a disabilitare il menu Start nei criteri di gruppo?

Inserisci gpedit. Nel riquadro sinistro effettivo dell’Editor criteri di gruppo locali, vai a Configurazione computer -> Modelli amministrativi -> Avvia insieme alla barra delle applicazioni. Sul lato destro, fai doppio clic su qualsiasi criterio “Disattiva la compilazione dei collegamenti nel menu di avvio”. Selezionare Abilitato e fare clic su OK.

Questo problema di impostazione rimuove e attenua l’avvio accessibile nell’applicazione software Impostazioni. Inoltre, le proprietà delle impostazioni della barra delle applicazioni potrebbero essere disabilitate (selezione del menu contestuale della barra delle applicazioni disponibile per la vendita facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni.

).

Ma di solito non si tratta solo di disabilitare le impostazioni generali della barra delle applicazioni di questa app delle impostazioni. Il motivo per cui questo strumento include una barra delle applicazioni in questa preziosa impostazione è principalmente, nell’ultima versione di Windows, un utente esperto può aprire la barra delle applicazioni e le impostazioni del menu di avvio e anche facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla barra delle applicazioni stessa e selezionando le proprietà schema. La disabilitazione completa di un menu contestuale in una versione precedente di Windows avrebbe disabilitato completamente la barra delle applicazioni o le opzioni di configurazione del menu.

Microsoft documenta questa impostazione
restrict start menu gpedit

Sebbene Windows ten utilizzi l’app Impostazioni per dimostrare le impostazioni, disabilita l’accesso al menu Start, non le opzioni della barra delle applicazioni. Usano questo metodo per eseguire almeno un numero minore di arresti di perdita del menu di avvio. Alcune impostazioni in tutti i criteri di Local Group Editor erano destinate alle versioni precedenti del sistema del flusso di lavoro, sebbene possano essere utilizzate nelle versioni serali.

Metodo 1: utilizzo dell’Editor criteri di gruppo locali

Le opzioni dell’anello per disabilitare le funzioni del menu Start sono disponibili nell’Editor criteri di gruppo locali. Sono identificati nelle impostazioni dell’utente e sono quindi inaccessibili alle informazioni personali del PC. Le impostazioni dei criteri nell’Editor criteri di gruppo locali mostrano anche informazioni al 100% sul parametro Your selezionato.

Come faccio a bloccare il menu Start?

Per disabilitare direi lo schema di avvio in Windows, posizionare un cursore individuale sulla barra delle applicazioni nella parte inferiore specifica della schermata iniziale, fare clic con il pulsante destro del mouse e selezionare Proprietà. Su tutte le schermate dell’appartamento, seleziona la scheda denominata “Start”. Vedrai quindi la nuova casella di controllo che probabilmente ti consentirà di disabilitare tutto il menu Start di Windows 10.

Tuttavia, puoi ignorare questo schema quando utilizzi Windows Home Edition, poiché l’Editor criteri di gruppo locali non è disponibile su tutti i sistemi di volo.

  1. Apri una finestra di dialogo per eseguire le istruzioni premendo i tasti Windows + R sulla tastiera, quindi digita “gpedit.msc” e premi Invio per aprire l’applicazione dei criteri di gruppo locali “caption-attachment-191766″>

    Come risolvere gli arresti anomali di Windows

    Il tuo PC è lento? Stai riscontrando arresti anomali e blocchi regolari? Allora è il momento di scaricare Reimage! Questo potente software riparerà gli errori comuni di Windows, proteggerà i tuoi file da perdita o danneggiamento e ottimizzerà il tuo sistema per le massime prestazioni. Con Reimage, puoi risolvere qualsiasi problema di Windows con pochi clic, senza bisogno di competenze tecniche! Allora perché aspettare? Scarica Reimage oggi e goditi un'esperienza PC fluida e stabile.

  2. Passaggio 1: scarica e installa Reimage
  3. Passaggio 2: avvia il programma e seleziona la scansione che desideri eseguire
  4. Fase 3: fai clic sul pulsante Ripristina e attendi che il processo finisca

Configurazione utenteModelli amministrativiMenu Start oltre alla barra delle applicazioni
Vai alle impostazioni
  • Fai doppio clic sull’esatta impostazione dei criteri “Proibisci la modifica della barra delle applicazioni e avvia le impostazioni di selezione degli alimenti” e sarà la tua finestra. in un’altra finestra. Ora attiva l’interruttore principale da “Non configurato” che sarà “Abilitato”. src=”https://cdn.CommandUpdate.com/wp-content/uploads/2020/12/gpo3-4.png” srcset=”https://cdn.Command Update.com/wp-content/uploads/ 2020/12/gpo3-4.png 686 W, https://cdn.Command Update.com/wp-content/uploads/2020/12/gpo3-4-300×277.png 300 W, https://cdn.Command Update.com/wp-content/uploads/2020/12/gpo3-4-150×138.png 150w”>
    Abilita impostazioni
  • Finalmente mordi il pulsante Applica/OK per salvare le tue preziose modifiche. Molto probabilmente ciò impedirà agli utenti di modificare il menu delle opzioni di avvio.
  • Per riattivare le impostazioni da dietro il menu Start di una persona, devi reimpostare l’opzione di attivazione/disattivazione su Non configurato, probabilmente disabilitato.
  • Metodo 2: utilizzare l’editor del registro

    restrict start meal gpedit

    In primo luogo, l’editor del registro è stato incluso nel metodo. Ogni volta che si inverte un’impostazione dei criteri per l’Editor criteri di gruppo locali, il registro viene aggiornato automaticamente. Tuttavia, se finisci per utilizzare Windows Home Edition, questo potrebbe essere l’unico metodo disponibile per te. Ciò richiede un breve numero di passaggi più lunghi rispetto al primo segreto, ma comunque non difficile. Puoi disabilitare facilmente il menu di avvio e anche procedendo come segue:

    Come faccio a personalizzare il menu Start in Criteri di gruppo di Windows 10?

    Su quel piccolo computer di esempio, premi tutto il tasto Windows, seleziona gpedit, quindi decidi su Modifica Criteri di gruppo (Pannello di controllo).Vai in modo da poter Configurazione utente o Configurazione computer> Modelli amministrativi> Start e barra delle applicazioni.

    Nota. Consigliamo vivamente agli utenti di creare correttamente un backup prima di apportare numerose modifiche al prezioso Editor del Registro di sistema.

    1. Apri una finestra di chat per eseguire un comando completo premendo i tasti Windows + R sulla tastiera, quindi digita “regedit” e premi Invio per aprire davvero l’Editor del Registro di sistema. Fare clic su Sì per UAC (controllo dell’account utente). Veloce. Command Update.com/wp-content/uploads/2020/12/reg1-3.png” srcset=”https://cdn.Command Update.com/wp-content/uploads/2020/12/reg1-3.png 399w, https://cdn.Command Update.com/wp-content/uploads/2020/12/reg1-3-300×155.png 300 W, https://cdn.Command Update.com/wp-content/uploads/ 2020/12/ reg1 -3-150×77.150w”>
      Apri png nell’editor del registro
    2. Nell’albero degli utenti correnti, vai a una chiave subito dopo:

      Come va regolarmente blocco l’icona del menu Start?

      Apri l’Editor criteri di gruppo locali e vai a: Configurazione utente -> Modelli amministrativi -> Menu Start e di conseguenza barra delle applicazioni.Selezionare il tipo di interruttore contrassegnato, fare clic su Applica.È tutto!

      HKEY_CURRENT_USERSoftwareMicrosoftWindowsCurrentVersionPoliciesExplorer
    3. Nella classe Sfoglia, fai clic con il pulsante destro del mouse sull’intero riquadro destro e seleziona Nuovo > Valore DWORD (32 bit). Assegna un nome a questo nome appena creato “NoSetTaskbar”. , 949px” src=”https://cdn.CommandUpdate.com/wp-content/uploads/2020/12/reg2-4.png” srcset=”https://cdn.Command Update.com/wp-content /uploads /2020/12/reg2-4.png 949 W, https://cdn.Command Update.com/wp-content/uploads/2020/12/reg2-4-300×139.png 290 W, https:// cdn.Command Update.com /wp-content/uploads/2020/12/reg2-4-150×70.png 150 W, https://cdn. Command Update.com/wp-content/uploads/2020/12/reg2-4-768×356.png 768W”>
      Crea per nuovo valore nell’editor del registro di Windows del tuo computer
    4. Fai doppio clic sui valori NoSetTaskbar che lo cercano, quindi modifica i dati del prezzo di mercato in 1. loading=”lazy” 331px) 100vw, 331px” src=”https://cdn.CommandUpdate.com/wp-content/uploads/2020/12/reg3-4.png” srcset=”https://cdn.Command Update.com/wp-content/uploads/2020/12/reg3-4.png 331w, https:/ /cdn. Command Update.com/wp-content/uploads/2020/12/reg3-4-300×180.png 300 W, https://cdn.Command Update.com/wp-content/uploads/2020/12/reg3-4- 150×90. png 150w”>
      Abilita valore
    5. L’ultima cosa che dobbiamo consentire loro di fare è riavviare il sistema se si desidera riflettere le modifiche alla configurazione. Ciò ostacola le impostazioni del menu di avvio per alcuni account di marchi.
    6. Per abilitarlo di nuovo, è necessario riaprire la Nosettaskbar dei valori e modificare semplicemente i fatti del valore su null. Ad esempio, puoi anche rimuovere il valore specifico dall’editor del Registro di sistema effettivo.